DICEMBRE 2013 – Cuore di Terra - copertinaPer la EOS Editrice di Novara l’anno si conclude con un nuovo libro scritto da Clarissa Egle Mambrini dedicato al mondo contadino contemporaneo, Cuore di Terra. Percorsi rurali tra fantasia e realtà.
Dopo l’esperimento corale di In grembo alla Terra (2007), che affrontava sotto diversi aspetti l’ambiente rurale tra fine Ottocento e prima metà del Novecento mediante la penna di sedici autori (fra i quali la Mambrini), la EOS, affidandosi questa volta ad una sola giovane autrice, ha voluto proseguire il discorso addentrandosi nelle campagne di oggi per dare rilievo a realtà che caratterizzano fortemente il nostro territorio eppure sono ancora poco conosciute, nonostante in tanti casi costituiscano una risorsa importante per l’economia, la cultura e il turismo…

 

Leggi il resto dell’articolo…

**********

 

OTTOBRE 2013 – Il nome di Giorgio Strehler, considerato uno dei massimi registi del Novecento, Copertina IL GIOVANE STREHLERè abitualmente associato al Piccolo Teatro, fondato nel 1947, e alla città di Milano. Il suo esordio alla regia, però, avvenne prima, durante la Seconda Guerra Mondiale, con due spettacoli rappresentati a Novara in un teatrino ormai abbandonato.
Ne Il giovane Strehler. Da Novara al Piccolo Teatro di Milano, scritto da Clarissa Egle Mambrini e pubblicato in questi giorni da Lampi di stampa, riscoprire quegli eventi risalenti a settant’anni fa, indagarne le origini e le conseguenze e analizzarne il contesto diventa l’occasione per approfondire un periodo umano e professionale poco conosciuto dell’artista triestino – allora attivo anche come attore e teorico teatrale – nonché la vita culturale di Novara e di Milano e la realtà teatrale italiana della prima metà del Novecento, fra tradizioni dure a morire e novità che faticavano a radicarsi.
Il volume si avvale di un intervento iniziale di Stella Casiraghi, promotrice e organizzatrice culturale che ha collaborato a lungo con il Piccolo e ha curato l’edizione critica di molti inediti di Strehler, ed è impreziosito da un nutrito apparato iconografico e da interviste a personaggi della cultura locale e nazionale…

 

Leggi il resto dell’articolo…

**********

 

DICEMBRE 2011 – In questi giorni è in libreria L’incredibile Novecento – Viaggio italiano nel secolo breve, copertina-lincredibile-novecentoedito dalla EOS Editrice di Novara.
L’opera, realizzata a cura di Jacopo Colombo e di Gabrio Mambrini, si propone di offrire uno spaccato del secolo scorso, mantenendo come punto privilegiato di osservazione il nostro Paese entro cui far convergere una visione della nostra identità e della nostra storia mediante modalità di approccio trasversali ed alternative talvolta agli avvenimenti ritenuti più eclatanti che hanno contraddistinto l’evolversi del Novecento, il tutto  attraverso la penna di diversi autori e spaziando pertanto su una molteplicità di contenuti come, ad esempio, il tramonto della civiltà contadina, le tradizioni locali, il tempo libero, l’esplosione dell’energia elettrica, della pubblicità e di nuove forme mediatiche, le migrazioni, lo sviluppo del sistema scolastico, l’evoluzione dalle diverse realtà imprenditoriali al “made in Italy”, il trionfo del design e del computer, il passaggio dalla scarsità di alimentazione alla dieta, dalla medicina popolare alle ultime tecnologie in campo scientifico, dalla ricchezza turistica alla difesa del nostro patrimonio artistico, dalle manifestazioni sportive alle curiosità sugli Ufo, dall’universo femminile alle diverse forme dell’arte e dello spettacolo (letteratura, pittura, scultura, musica, cinema e teatro) nonché rivolgendo uno sguardo al significativo mutamento sociale, civile e di costume intervenuto nel tormentato periodo riconducibile al fenomeno della contestazione…

 

Leggi il resto dell’articolo…

**********

 

NOVEMBRE 2007 – In questi giorni è in libreria In grembo alla Terra – Affreschi sul mondo contadinoCopertina 2 Appuntamento Vespolate

edito dalla EOS Editrice di Novara. L’opera, realizzata a cura di Gabrio Mambrini e patrocinata dalle Province di Novara, di Pavia, di Vercelli, si propone di divulgare la cultura contadina di queste zone attraverso la penna di diversi autori, spaziando su una molteplicità di argomenti, che ci offre i vari aspetti di quella realtà riconducibile grosso modo al periodo tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. I testi trattano sia l’aspetto paesaggistico sia quello umano sia gli usi, i costumi e la cultura del territorio da una prospettiva più ampia possibile…

 

Leggi il resto dell’articolo…

Annunci