Domenica ricorreva il ventennale della scomparsa di Audrey Audrey-HepburnHepburn, icona del cinema ed esempio di femminilità ed eleganza. Avrei voluto ricordarla degnamente, ma cosa scrivere? Il tempo di dedicarle un articolo un po’ personale non ce l’avevo purtroppo e alla fine mi sarei ritrovata a scrivere le solite cose che tanti giornali, blog e via dicendo hanno già ripetuto a memoria, elencando i film interpretati, i premi vinti, le date importanti, i mariti, i figli, la malattia…

Allora ho preferito puntare all’essenziale e così il mio personale omaggio ad Audrey sta nel dedicare questo spazio ad una delle scene più famose della storia del cinema, quella in cui Holly Golightly canta malinconica Moon River in Colazione da Tiffany (Blake Edwards, 1961), anche se il mio film preferito fra quelli con la Hepburn rimane Vacanze romane (William Wyler, 1953).

Ciao Audrey!

 

 

Clarissa Egle Mambrini

Annunci